LA MONTAGNA DELLE DONNE
LUNEDÌ 22 APRILE, PASQUETTA

PARCO REGIONALE DEL CORNO ALLE SCALE

In cammino tra folklore, storia e ricordi, per scoprire come la donna nella storia ha segnato il territorio: dalle attività manuali, ai canti, alle lotte partigiane scopriremo le tracce che le donne di montagna hanno lasciato fino a noi. L‘Appennino è infatti da sempre in luogo di un’incontro e convivenza: la natura selvaggia e le mani forti dell’uomo che vi ha vissuto e ha lasciato i segni del suo passaggio. Le donne di montagna hanno da sempre lavorato duramente e portato avanti una cultura che ancora oggi lascia le ultime testimonianze.

Partiremo da Pianaccio per attraversare il borgo abbandonato di Fiammineda e proseguire verso Le Tese e la Sboccata dei Bagnadori, fino al Rifugio Segavecchia dove si potrà sostare per un dolce e per unirci ai festeggiamenti di Pasquetta. Si tornerà poi al paese di Pianaccio per chiudere il percorso.  

DETTAGLI

 

Ritrovo: ore 9:30 presso il rifugio Segavecchia.

Termine: previsto per le ore 17:30.

Difficoltà: E.

Lunghezza: 13 km.

Dislivello: 800 m.

Cammino effettivo: 5 ore.

Note: portare pranzo al sacco e 1 litro di acqua a testa.

Costo: 12 € per gli adulti e 6 € per i minori di 14 anni.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Eugenia – 348 5229753; escursionismo@coopmadreselva.it

 

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *