SELVATICO E COLTIVATO A DUE PASSI DALLA VIA EMILIA
DOMENICA 19 APRILE

PARCO REGIONALE DEI GESSI BOLOGNESI E CALANCHI DELL’ABBADESSA

 

Come diceva Guccini, “dopo la via Emilia c’era il West”. È proprio così: uscendo dal centro abitato di Ozzano e salendo verso le prime colline, ci si addentra pian piano in un ambiente veramente selvatico. Sarà per l’asprezza del paesaggio, per l’impossibilità delle coltivazioni, qui l’uomo ha lasciato alla natura questo lembo prezioso di territorio. Ora domina l’argilla con il suo nudo grigiore, ma non è sola: sulla, ginestre e magri prati cercano di ricolonizzarla in una continua e mutevole danza.

Partiremo da Ozzano dell’Emilia, risaliremo i Calanchi dell’Abbadessa, faremo una breve visita alla storica Cooperativa Dulcamara e nel pomeriggio riscenderemo a Ozzano tra campi, cavedagne e aziende agricole.

 

DETTAGLI

Ritrovo: ore 9:00 presso il parcheggio supermercato Coop di Ozzano dell’Emilia (via Nardi 25, Ozzano dell’Emilia – Bologna).

Termine: ore 18.00 circa a Ozzano.

Difficoltà: E (cosa significa? clicca QUI, per leggere anche consigli e regolamento dell’escursione)

Lunghezza: 17 km

Dislivello: 300 m

Cammino effettivo: 6 ore.

Note: portare pranzo al sacco, borraccia, scarpe e indumenti da trekking.

Costo: 12 € per gli adulti e 6 € per i minori di 14 anni.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Corrado – 340 6009511; escursionismo@coopmadreselva.it

 

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *