QUI PASSÒ LA GUERRA
DOMENICA 24 LUGLIO

CASTEL D’AIANO

 

A Castel D’Aiano e zone limitrofe imperversò, tra fine inverno ed inizio primavera 1945, la furia devastatrice della seconda guerra mondiale; il borgo era infatti posto sulla direttrice della “Linea Verde II”, ovvero il fronte più settentrionale di quella Linea Gotica che, a seguito degli eventi bellici successivi all’armistizio dell’8 settembre 1943, spezzò in due la penisola: a Sud di essa l’Italia liberata dagli alleati anglo-americani, a Nord invece l’occupazione nazi-fascista.

Camminiamo su Monte della Spe e Monte Nuvoleti ripercorrendo con la memoria quanto qui accadde, con la fiducia e la volontà di (poter) costruire un futuro di pace e serenità dopo il terrore e la distruzione che si abbattè in questo angolo di Appenino.

 

DETTAGLI

 

Ritrovo: ore 9:15 a Castel D’Aiano (il luogo esatto verrà comunicato il giorno prima agli iscritti alla camminata).

Termine: previsto per le ore 16:30 presso lo stesso luogo.

Difficoltà: E (cosa significa? clicca QUI, per leggere anche consigli e regolamento dell’escursione).

Lunghezza: 12 km

Dislivello: 450 m

Cammino effettivo: 5 ore.

Note: percorso ad anello, portare acqua o tisana fresca/calda a seconda delle esigenze personali, pranzo al sacco, macchina fotografica, bastoncini telescopici, telo per stendersi per terra.

Costo: 15 € per gli adulti, 6 € per i minori di 14 anni.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Marco – 349 1655717; escursionismo@coopmadreselva.it

 

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *