“TEMPESTA” E “TERREMOTO” NEI CALANCHI
MERCOLEDÌ 14 DICEMBRE

COLLI BOLOGNESI

 

Il 14 ed il 23 dicembre 1944 due gruppi di prigionieri partigiani, camminando a piedi in mezzo alla neve, vennero condotti dal carcere di San Giovanni in Monte di Bologna verso le colline di Sabbiuno di Paderno, dove vennero fucilati e gettati giù nei calanchi. I loro corpi furono ritrovati solo ad inizio agosto 1945.

Scopriamo come (e perché) sia potuto accadere tutto ciò, in una giornata di rispettosa gratitudine e omaggio a chi ha contribuito alla lotta per la Liberazione dell’Italia, “offrendo” la propria vita.

In mattinata visiteremo e pesteremo con i nostri piedi il luogo e la terra testimoni di questo tragico evento di 78 anni fa, per poi, dopo il pranzo al sacco condiviso tra i partecipanti, scendere comodamente verso la Valle del Savena con un sentiero panoramico tra sprazzi di calanchi ed antichi campi.

 

DETTAGLI

 

Ritrovo: in mattinata a piazza Cavour, in centro a Bologna, poi trasferimento con l’autobus 52 a Sabbiuno di Paderno.

Termine: previsto a metà pomeriggio in Val di Savena in località Sesto, dove si prenderà l’autobus 96 per tornare a Piazza Cavour, in centro a Bologna. L’ora esatta di ritrovo e rientro verranno comunicate, a chi si iscriverà, il giorno prima della camminata, in base agli orari aggiornati degli autobus 52 e 96.

Difficoltà: T (cosa significa? clicca QUI, per leggere anche consigli e regolamento dell’escursione).

Lunghezza: 5 km

Dislivello (tutto in discesa): 180 m

Cammino effettivo: 2 ore.

Note: percorso lineare di sola andata, portare acqua o tisana fresca/calda a seconda delle esigenze personali, pranzo al sacco, un telo da stendersi per terra, macchina fotografica, bastoncini telescopici.

Costo: 15 € per gli adulti, 6 € per i minori di 14 anni, gratis per i minori di 8 anni.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Marco – 349 1655717; escursionismo@coopmadreselva.it

 

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *