TERRE CONTESE
DOMENICA 19 MARZO

CASTEL D’AIANO

 

Fin dai più antichi dei tempi, esistono, sparsi qua e là, quei particolari e determinati territori o zone di confine contesi tra due o più popoli/nazioni: nel bolognese questi luoghi sono particolarmente estesi in corrispondenza del medio confine sud-occidentale della provincia del capoluogo emiliano con quella di Modena. Ci renderemo conto di quanto ciò sia (ancora) attuale camminando tra Castel d’Aiano e Rocca di Roffeno, ricordando la storia più o meno recente che è transitata da queste parti.

Seguendo l’intricata e fitta rete di sentieri, avremo modo di esplorare alcune vallecole, salire comodamente vette e cime in un contesto paesaggistico molto armonico e gradevole.

Ammireremo panorami che prima di noi hanno osservato con altri occhi, e con altri sguardi-di guerra, in un lontano passato prima i bizantini e i longobardi e poi, venendo ai giorni nostri, entrambi gli eserciti tedeschi e gli alleati.

 

DETTAGLI

 

Ritrovo: ore 9:15 presso l’abitato di Rocca di Roffeno (Castel d’Aiano – BO). Il luogo esatto verrà comunicato il giorno prima agli iscritti alla camminata.

Termine: previsto per le ore 16:00 con ritorno al punto di partenza.

Difficoltà: E (cosa significa? clicca QUI, per leggere anche consigli e regolamento dell’escursione)

Lunghezza: 12 km

Dislivello: 390 m

Cammino effettivo: 5 ore.

Note: percorso ad anello, portare pranzo al sacco, acqua o bevanda calda/fresca a seconda delle esigenze personali, telo per stendersi a terra, eventuali bastoncini telescopici, macchina fotografica, binocolo.

Costo: 15 € per adulti, 6 € per minori di 14 anni.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Marco – 349 1655717; escursionismo@coopmadreselva.it

 

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *