GORGOGNANO: IL PAESE CHE NON C’È
SABATO 27 APRILE

BOTTEGHINO DI ZOCCA

A un chilometro da Botteghino di Zocca inizia il sentiero che sale su uno dei crinali più spettacolari della Val di Zena. I colori della primavera ci accompagneranno verso l’antico borgo abbandonato di Gorgognano. Sulle orme di cinghiali e caprioli ascolteremo le storie della guerra combattuta su queste terre, fino a raggiungere il colle che oggi è un bosco e un tempo erano via, case, bottega e Pieve. Percorso ad anello, con breve spostamento in auto condivise.

Note: Il punto di ritrovo non è raggiungibile con i mezzi pubblici

DETTAGLI

Ritrovo: ore 9:00 presso: Botteghino di Zocca, Pizzeria le Querce (via Zena, 83 Pianoro – Bologna)

Termine: previsto per le ore 15:00

Difficoltà: E (cosa significa? clicca QUI, per leggere anche consigli e regolamento dell’escursione).

Lunghezza: 11,5 km.

Dislivello: 500 m in salita e 500 in discesa.

Cammino effettivo: 5 ore.

Note: Materiale obbligatorio: Scarponi da trekking impermeabili, bacchette da trekking (facoltativo), acqua (minimo 2 litri a testa), pranzo al sacco, zaino da escursione, pantaloni lunghi, e giacca impermeabile.

Escursione annullata in caso di pioggia.

Ammessi ragazzi di età superiore ai 10 anni (se abituati a camminare e accompagnati da un adulto)

Cani ammessi se dotati di guinzaglio.

Escursione in collaborazione con Parco Museale della Val di Zena aps.

Costo: 15 € per gli adulti e 6 € per i minori di 14 anni.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Marco d’Agostino 3357092063; escursionismo@coopmadreselva.it

Evento organizzato in collaborazione con Parco Museale della Val di Zena aps su La Via del Fantini

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *