CREPUSCOLI SONORI AL LAGO PRATIGNANO
GIOVEDÌ 1 AGOSTO

PARCO DEL FRIGNANO

A cavallo delle vallate dei torrenti Dardagna ed Ospitale, quasi al termine della poderosa, arcigna e rocciosa dorsale del Monti della Riva trova la sua scenografica collocazione il Lago di Pratignano, racchiuso all’interno dello stupendo altopiano coperto di praterie a circa 1300 m di quota. Questa sarà la quinta teatrale naturale che accoglierà i nostri passi, nell’incedere placidamente verso l’ora del tramonto, grazie anche all’accompagnamento musicale del pittore e musicista Oreste Filippi con i suoi diversi flauti ispirati a quelli dei nativi del Nord America. Sembrerà quindi di camminare in un ambiente sensoriale magico, ulteriormente enfatizzato dalla maestosa presenza sia un imponente faggio secolare che da un enigmatico anfratto roccioso chiamato “Grotta delle Fate” (il cui appellativo si riferisce ad una leggenda che scopriremo…); saliremo poi sul “Becco dell’Aquila” che rappresenta…bè, non ve lo dico ora ma quando ci vedremo di persona, per camminare e “volare” insieme pur mantenendo i piedi, uno alla volta, per terra.

“Volare, oh, oh/cantare, oh, oh, oh, oh/nel blu dipinto di blu/felice di stare lassù”.

– Domenico Modugno –

 

DETTAGLI

Ritrovo: ore 17 presso il parcheggio del Centro Visita “Due Ponti” (Via Ponti 928, comune di Fanano, Modena), facilmente individuabile tramite Google Maps; poi trasferimento di una ventina di minuti con auto condivise fino al punto di inizio della camminata.

Termine: previsto per le ore 23 circa con ritorno allo stesso parcheggio.

Difficoltà: E (cosa significa? clicca QUI, per leggere anche consigli e regolamento dell’escursione).

Lunghezza: 7 km.

Dislivello: 330 m.

Cammino effettivo: 3 ore e mezza.

Note: percorso in parte ad anello, portare acqua o tisana fresca/calda a seconda delle esigenze personali, cena al sacco, macchina fotografica, torcia frontale a luce bianca e luce rossa, telo per stendersi per terra, binocolo, eventuali bastoncini telescopici.

L’itinerario scelto e il programma presentato potranno subire modifiche o variazioni anche il giorno prima e/o durante l’escursione stessa in base alle previsioni/evoluzioni del meteo nonché allo stato del terreno e del sentiero; per maggiori dettagli contattare la guida.

Richiesta quindi una buona dose di adattabilità, flessibilità e pazienza.

Costo della camminata e dell’accompagnamento musicale: 20 € per gli adulti, 6 € per i minori di 14 anni, gratis per i minori di 8 anni

Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Marco – 349.16.55.717; escursionismo@coopmadreselva.it

 

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE

 

[contact-form-7 id=”1077″ title=”escursione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *