IL FAVOLOSO MONDO DELLE PIANTE
VENERDÌ 2 AGOSTO

PARCO DEI LAGHI DI SUVIANA E BRASIMONE

Il regno delle piante è pieno di storie straordinarie, come in una fiaba, invece è tutto vero e ci riguarda (molto) da vicino. Non ce lo ricordiamo mai abbastanza, ma senza le piante tutti noi esseri umani non ci saremmo! Le piante ci donano, senza saperlo, ossigeno, cibo, legno, fibre tessili per vestirci e sostanze per curarci e…tanta bellezza. Dalle piante dipende il nostro futuro come specie. Eppure, su di loro sappiamo ancora così poco. Entriamo allora, con rispetto, ammirazione ed in punta di piedi nell’incredibile mondo vegetale per lasciarci avvolgere dalla sua magia. Sarà un’esperienza sorprendente, ricca di scoperte avvincenti e uniche. Una grande avventura, verde di clorofilla e gialla di polline.

“Lo chiederemo agli alberi/come restare immobili/fra temporali e fulmini/invincibili”.

– Simone Cristicchi –

Escursione svolta per conto di

 

DETTAGLI

Ritrovo: ore 8:45 presso la chiesa di San Michele Arcangelo a Stagno (comune di Camugnano, Bologna), chiaramente visibile ed identificabile tramite Google Maps.

Termine: previsto per le ore 17 circa con ritorno allo stesso parcheggio.

Difficoltà: EE (cosa significa? clicca QUI, per leggere anche consigli e regolamento dell’escursione).

Lunghezza: 19 km.

Dislivello: 890 m in salita e in discesa.

Cammino effettivo: 6 ore e mezza.

Note: percorso ad anello, portare acqua o tisana fresca/calda a seconda delle esigenze personali, pranzo al sacco, macchina fotografica, telo per stendersi per terra, eventuali bastoncini telescopici, binocolo.

L’itinerario scelto e il programma presentato potranno subire modifiche o variazioni anche il giorno prima e/o durante l’escursione stessa in base alle previsioni/evoluzioni del meteo nonché allo stato del terreno e del sentiero; per maggiori dettagli contattare la guida.

Guida: Marco.

Costo: 10 € per gli adulti.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria) entro il venerdì precedente: 333 2660329 – 051 6254821 – eventi@enteparchi.bo.it oppure cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *