REGNI MINUSCOLI
MARTEDÌ 6 AGOSTO

PARCO REGIONALE CORNO ALLE SCALE

C’è chi costruisce e c’è chi difende, chi genera la prole e chi la nutre. C’è chi ha la resistenza di un maratoneta e chi è dotato di una velocita formidabile. C’è chi ha la forza di un sollevatore di pesi e chi ha “installato” un GPS in testa. Formiche, termiti, api, vespe, calabroni: entriamo nel fantastico mondo degli insetti sociali. Vi invito quindi a partecipare a questo viaggio nell’infinitamente piccolo ed incredibilmente affascinante: regni ed imperi, castelli e reami, ognuno con principi e principesse, re e regine, contadini e sudditi che coesistono, prosperano, attaccano e si difendono; infine, conflitti ed alleanze, declini ed ascese di questi piccoli, portentosi super-organismi che rappresentano chiaramente la prova vivente, da milioni di anni, che l’unione fa la forza!  

“Un insetto campa poco da molto tempo, noi esseri umani campiamo molto, ma da poco tempo”.
– Pasquale Cacchio –

In collaborazione con: rifugio “Segavecchia”.

Escursione svolta per conto di

 

DETTAGLI

Ritrovo: ore 9:15 presso il parcheggio all’ingresso del paese di Monteacuto delle Alpi (Lizzano in Belvedere, Bologna).

Termine: previsto per le ore 16:30 circa presso lo stesso parcheggio.

Difficoltà: E (cosa significa? clicca QUI, per leggere anche consigli e regolamento dell’escursione).

Lunghezza: 12 km.

Dislivello: 390 m.

Cammino effettivo: 5 ore.

Note: percorso ad anello, portare acqua o bevanda calda/fredda a seconda delle esigenze personali, uno spuntino per la merenda mattutina, telo per stendersi a terra, bastoncini telescopici, macchina fotografica, binocolo.

Pranzo tipico montanaro al Rifugio Segavecchia (www.rifugiosegavecchia.it) al costo di ciò che ognuno consumerà.

L’itinerario scelto e il programma presentato potranno subire modifiche o variazioni anche il giorno prima e/o durante l’escursione stessa in base alle previsioni/evoluzioni del meteo nonché allo stato del terreno e del sentiero; per maggiori dettagli contattare la guida.

Richiesta quindi una buona dose di adattabilità, flessibilità e pazienza.

Costo: 10 € per adulti

Costo pranzo montanaro: 25 € per adulti, 15 € per bambini fino ai 12 anni

Guida: Marco.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria) entro il venerdì precedente: 333 2660329 – 051 6254821 – eventi@enteparchi.bo.it oppure cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *